Copyright © UN ANGELO DI OSTETRICA
Design by Dzignine
26 novembre 2012

Propoli in gravidanza/2

# Chiedi all'ostetrica #
Mia foto
Gentile signora Angela,
mi chiamo Annalisa, ho letto su internet che lei è una bravissima ostetrica e le scrivo perchè ho un pensiero che mi assilla riguardo a mia figlia.
Lei soffrendo spesso di raffreddori e mal di gola si è sempre curata con prodotti alla propoli per cui pochi giorni fa, accusando mal di gola, ha preso per due giorni uno spray alla propoli. 
Poi però il terzo giorno ha assunto 30 gocce di propoli e una compressa di apropos il quarto giorno la stessa cosa (30 goc. di propoli  e una compressa di apropos). Il quinto giorno alzatasi con nausea si è resa conto che forse poteva essere in stato interessante. La cosa è stata confermata con le analisi la mattina stessa.
Per cui ha smesso subito  di prendere quei prodotti.
Il mio pensiero: questi prodotti alla propoli possono aver avuto qualche effetto negativo nel feto? Lei che ha una grande esperienza come ostetrica mi potrebbe  rispondere qualcosa in merito? La ringrazio di cuore. Cordiali saluti.
Annalisa



Cara Annalisa,
ho già ricevuto più domande sulla propoli in gravidanza perché ci sono molti pareri discordanti sul fatto che possa far male o no.
Va precisato innanzitutto che essendo un rimedio naturale non ci sono studi scientifici che possano stabilire con certezza quali siano gli effetti in gravidanza.
Ma dal mio punto di vista dobbiamo preoccuparci di più sugli effetti che possono provocare stili di vita errati, abuso di medicinali e tanto altro.
Io ho fatto un corso di erboristeria perché penso che la natura riesca a fornirci dei validi aiuti per i nostri malanni quotidiani (di certo non immediati come le “magiche” pastiglie che vendono in farmacia) e soprattutto è stato molto utile per capire quali siano i rimedi adatti per le donne in attesa ed al contrario quelli da evitare.

I prodotti di erboristeria in vendita non sono affatto pericolosi ma prima di tutto, soprattutto in caso di patologie e in donne in gravidanza, bisogna sempre chiedere spiegazioni e  le controindicazioni su certe erbe.
Molto importante è affidarsi ad un bravo erborista, magari con diploma perché pur di vendere un prodotto chiunque si possa spacciare in esperto anche se poi non lo è (diffidate anche dai tanti articoli che si leggono su internet, quando si parla di salute bisogna affidarsi sempre a professionisti). Quindi faccia attenzione.

La Propoli è un ottimo disinfettante, anestetico e quindi è indicato per combattere i sintomi da raffreddamento ed i mal di gola. Se nelle avvertenze legge scritto che è controindicato in gravidanza è perché essendo prodotto dalle api può essere allergizzante quindi in gravidanza si consiglia l’uso solo se si sa di non esserne allergiche. Nel caso di sua figlia che ne ha già fatto uso non ci sono problemi.
L’unica mia considerazione è il contenuto di alcol, controlli sempre che non ce ne sia (lo trova negli olii essenziali, spray e alcuni sciroppi) per evitare l’assunzione di alcol in alternativa allo spray può prendere delle capsule o può optare per la propoli per i bambini assumendo dosi per adulti.

Una valida alternativa per aumentare le difese immunitarie e combattere i sintomi da raffreddamento possono essere i semi di pompelmo, l’echinacea, la rosa canina, il tea tree.

Quindi mi raccomando di affidarvi ad un esperto e se avete bisogno di altre risposte non esitate a ricontattarmi sarò lieta di aiutarvi.
Angela l’Ostetrica