Copyright © UN ANGELO DI OSTETRICA
Design by Dzignine
27 maggio 2013

Telefoni cellulari, Wifi: meglio starci alla larga!

Uso cellulare per i bambini
Immagine di consigli di donna.it










La tecnologia dei giorni nostri sta prendendo il sopravvento e soprattutto si sta affinando il concetto che è vietato uscire di casa senza il nostro cellulare o che in casa dobbiamo avere tutto di ultima generazione e senza fili.

Ma non ti viene il dubbio che tutte queste onde magnetiche possano dare dei disturbi?

Molti istituti di ricerca si stanno interessando a questo argomento proprio perché siamo ormai circondati, se non sopraffatti, dalle conseguenze di questa modernità e tecnologia di cui sembra non possiamo più farne a meno.
 
I risultati degli studi non sono ancora sicuri ma dai primi riscontri si può affermare che le radiazioni emanate dal cellulare disturbano l'attività delle onde cerebrali fino ad un'ora dopo la fine della telefonata, questo per quanto riguarda l’uso del cellulare.

Mentre se consideriamo i dispositivi wi fi come le connessioni internet o i telefoni fissi cordless, le onde sono di intensità minore e soprattutto non sono a stretto contatto con l’orecchio ed il cervello ma il fatto di vivere in un ambiente “inquinato” da queste radiazioni può provocare mal di testa, alterazioni dell’umore, irritabilità, insonnia.
 
La preoccupazione maggiore riguarda l’ambiente in cui far crescere i nostri bambini che sin dai primi giorni di vita sono circondati da queste onde “cattive”. Quindi è bene prendere alcune precauzioni sin da subito proprio per evitare danni sempre più gravi.

Per continuare a leggere l'articolo clicca sul logo qui sotto...
  
20 maggio 2013

Dove trovare il corso post parto che fa per te

Dopo aver capito il corso dopo parto che fa al caso tuo è il momento di metterti in moto, trovarlo e parteciparvi.

Ma la domanda nasce spontanea. Dove trovo questi tipi di corso?

Dove trovare il corso post parto che fa per te
Immagine di consigli di donna.it
Purtroppo la sanità pubblica pecca un po’ ed in questo caso è difficile trovare un consultorio familiare vicino a casa che proponga questi corsi e, purtroppo, che dia ancora questi servizi (i tagli della spesa stanno uccidendo proprio questi piccoli servizi che però danno davvero tanto alla comunità). A parte questa parentesi, quindi, cerca presso le A.S.L. di territorio i consultori familiari, chissà se sarai fortunata.

Se nel pubblico servizio non trovi niente potresti cercare di contattare il collegio delle ostetriche della tua città di provincia e chiedere i contatti di ostetriche che propongono queste attività sia come libere professioniste o come associazione. Non partire pensando che i costi saranno alti, questi tipi di corsi di solito hanno costi esigui.

Certo che anche il web può essere un ottimo motore di ricerca ma a volte è difficile trovare le piccole realtà che non si fanno molta pubblicità.

Un appunto sul mondo virtuale. Sempre più spesso si trovano siti in cui ci sono video che ti spiegano come fare esercizi ed attività fisica, vorrei consigliarti di non fare l’auto-didatta in questo caso perché è bene esser sempre seguita di persona da uno specialista in quanto basta un esercizio fatto male per creare danni al tuo fisico (anche se si tratta di ginnastica dolce, come nel nostro caso).

Importante è anche chiedere a chi propone da chi verrai seguita nelle attività perché è sempre bene affidarsi a personale qualificato e non a persone che lo fanno per hobby o perché si sentono esperte. Ricorda che si tratta sempre della tua salute e di quella del tuo bambino!

Se hai trovato dei corsi interessanti faccelo sapere, potrai esser d’aiuto anche a donne della tua zona.

N.B. Questo articolo è stato pubblicato sul sito di consigli di donna.it
Per leggere gli altri miei articoli seleziona l'etichetta "consigli di donna" oppure vai al seguente link http://www.consiglididonna.it/blog/Angela-Paola-Ribatti

13 maggio 2013

Quale corso dopo parto scegliere?

Abbiamo già visto insieme perché è importante scegliere di seguire un corso dopo parto.

E’ altrettanto importante scegliere quello che fa più al tuo caso.
Corsi post parto
Immagine di consigli di donna.it
Ce ne sono diversi proprio perché mentre nel pre-parto l’argomento principale è la nascita, nel dopo parto gli argomenti sono molti di più.

Ma anche il tipo di corso può essere differente. Ad esempio ci sono corsi in cui si fa attività fisica specifica (addirittura insieme al proprio piccolo), corsi teorici su svariati temi, corsi pratici su come imparare varie tecniche ed infine incontri per raccontarsi e confrontarsi (detti anche di sostegno).

Ma vediamo insieme più nello specifico che cosa puoi trovare.


Per continuare a leggere questo articolo clicca sul logo qui sotto....


6 maggio 2013

Perchè seguire un corso dopo parto?

corso post parto
Immagine di consigli di donna.it
Appena una donna rimane incinta oltre alla pianificazione di tutti gli esami e visite da seguire pensa a quale corso pre parto faccia più al caso suo e si informa in anticipo come parteciparvi.
Infatti cercando sul web corsi di preparazione al parto ce ne sono a bizzeffe e di tutti i tipi, quelli di yoga, quelli che ti “insegnano a respirare”, che ti “preparano al parto”, ecc…ma perché pensiamo che sia così importante?

Il prepararsi al momento del parto sì è importante, essere informate a cosa succede, come poter affrontare un momento così particolare e soprattutto vivere la nascita in modo più sereno possibile sono queste le giuste motivazioni che ci portano a scegliere un corso di preparazione alla nascita (o perlomeno dovrebbe essere lo scopo del corso).

Ma non si pensa che dopo il lieto evento tutto è più complicato, i nuovi ritmi, la nuova vita insieme, l’allattamento al seno, il prendersi cura del nuovo arrivato, non trovare il tempo per sé; tutto è stravolto.
Non sarebbe altrettanto importante, se non più, seguire un corso dopo il parto?

Ma vediamo insieme quali potrebbero essere le motivazioni.

Per continuare a leggere l'articolo, clicca sul logo qui sotto....